A Parigi, in uno dei quartieri più eleganti della città, l’architetto Vittoria Rizzoli ha recentemente ristrutturato un meraviglioso appartamento dal carattere deciso e dallo stile moderno.

Nato come unione di due case distinte, si contraddistingue per gli ambienti ariosi e aperti intervallati da grandi pannelli scorrevoli che  ne garantiscono la privacy e la riservatezza, soprattutto nella zona notte. Tra le richieste dei proprietari vi era proprio la necessità di donare nuova luminosità all’appartamento, fino a quel momento molto buio e poco sfruttato. Per questo l’architetto ha dovuto apportare alcune modifiche alla distribuzione degli ambienti per  utilizzare al meglio ogni affaccio possibile e catturare, così, nuova luce. La posizione originaria della cucina stava bloccando, infatti, la luce proveniente da sud-est rendendo complicato l’uso dei restanti spazi.

Ogni stanza è arricchita da arredi di design e da uno studio attento di materiali e finiture. Ne è un esempio il meticoloso restauro delle travi originali che ne ha conservato l’anima e ha donato un valore particolare ad ogni spazio. Questo ha permesso di creare un perfetto equilibrio tra antico e moderno. L’atmosfera è calda e avvolgente, sopratutto nella zona living che include un soggiorno e la cucina in legno massello realizzata da Archiwork, perfettamente inserita nella boiserie moderna che riscopre l’intera stanza. Dotata di elettrodomestici e dispositivi tecnologici all’avanguardia, è celata da una porta elettrica integrata. Un tavolino a parete completa lo scenario.

Pareti e arredo principale sono giocati su una palette di tonalità neutre, accese solo da alcuni complementi, come la poltrona rossa con poggiapiedi nel salone, e biancheria da letto, dalle sfumature terracotta. La luce è enfatizzata dall’uso di suggestive luci a sospensione e illuminazione da terra di design.

articolo di Eleonora Bosco

L’articolo Charme a Parigi proviene da Dettagli Home Decor.

Posted in: General.
Last Modified: December 5, 2019